Pubblicità

La tintarella crea dipendenza

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 231 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Secondo uno studio realizzato da Richard Wagner della University of Texas Medical Branch a Galveston e pubblicato sugli Archives of Dermatology, l' abbronzatura potrebbe essere una vera e propria dipendenza .

Secondo Wagner infatti la voglia di tintarella dipende dalla produzione di sostanze connesse ai circuiti del piacere, le endorfine, in grado di dare assuefazione.

A sua volta è il sole che scatena la produzione di endorfine innescando la situazione per cui più si sta sotto il sole e pià vi si vorrebbe restare e soprattutto più si è abbronzati e più lo si vuole diventare.

Wagner ha studiato la questione grazie a due questionari che riportano domande tipo "cerchi di diminuire il tempo trascorso sotto al sole ma ti ritrovi immancabilmente sdraiato in spiaggia?" oppure "pensi di dover trascorrere sempre più tempo al sole per mantenere l'abbronzatura?" o ancora "ti senti colpevole di restare al sole per tanto tempo?".

tratto da dmag.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters

0
condivisioni