Pubblicità

La violenza di alcuni videogame può cambiare la mente

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 500 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I nostri figli passano troppo tempo davanti ai videogiochi e al computer, navigando ore nel web. Quando i bambini, specie in età scolare, cominciano a far notare sempre meno la loro presenza, fate attenzione perché si stanno trasformando in imbambolati cyber-bimbi, ed è la storia di pinocchio che viene tramutato in asinello nel paese dei balocchi. Purtroppo questa non è una favola ma una realtà sempre più presente nelle famiglie..

 

 

..anche perché i videogame hanno raggiunto una bellezza tale da far rimanere veramente a bocca aperta ed è logico rimanerne incantati. Un’altra caratteristica importante dei videogiochi è quella di essere disponibili su richiesta, e per questo diventano la vera base sicura, ossia quell’elemento di attaccamento effettivamente sempre presente e mai cangiante. I genitori, complice spesso il desiderio di non avere a che fare con i loro capricci, assecondano tacitamente ...

 

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

News Letters

0
condivisioni