Pubblicità

L'alcolismo nella coppia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 678 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Una ricerca recente condotta sull’argomento dell’abuso di alcool in relazione alle dinamiche di coppia ha rilevato che donne sposate ad uomini alcolisti possono essere influenzate dal partner a bere a loro volta ed a sviluppare questo comportamento in maniera patologica. Lo studio, comparso sul numero di Settembre della rivista Alcoholism, è stato condotto su un campione misto di oltre trecento donne sposate ad uomini con e senza problemi di alcolismo.

“Cerchiamo di capire le motivazioni, il contributo dell’ambiente e l’eventuale supporto genetico che spingono le persone al bere patologico – spiega il dott. Marc A.Schuckit, direttore dell’Alcohol Research Center di San Diego e docente di psichiatria all’Università della California – ma siamo attenti anche a determinare il ruolo svolto non solo dai padri alcolisti, ma anche dalle loro mogli nell’ambito delle dinamiche famigliari..Ci sono donne che sposano uomini con abitudine all’alcol, poi divorziano e risposano un altro uomo con problemi di alcol..Come può accadere questo? In parte – continua il dott. Schuckit - alcune risposte sono già state fornite da precedenti studi condotti sull’alcolismo, come il fatto per esempio che le figlie di padri alcolisti presentano una frequenza superiore alla media di contrarre matrimoni con alcolizzati”.

“Approfondire il fenomeno dell’alcolismo nell’ambito del più ampio contesto famigliare e delle dinamiche che si sviluppano al suo interno - dice il dottor Michael Windle, responsabile del Birmingham’s Center for the Advanced of Youth Health presso l’Università dell’Alabama – è la chiave per comprendere meglio questa patologia; una concezione della famiglia come sistema è importante per individuare le dinamiche dominanti che l’alcolismo può agire influenzando il vissuto quotidiano dei suoi membri..La ricerca di Schuckit - continua Windle – ci offre la possibilità di osservare più chiaramente non solo le modalità di instaurazione di modelli di relazione disturbata collegati all’abuso di alcol all’interno delle famiglie, ma contribuisce a chiarire anche le modalità di mantenimento di tali comportamenti disturbati nel tempo, come risulta dall’ampia mole di materiale accumulata negli ultimi venti anni attraverso studi longitudinali sulle dinamiche famigliari che sono serviti da base per la realizzazione della ricerca”.

tratto da:” Spouses of Alcoholics May Complicate the Problem” - NEWSWISE/Med.News - Sept02

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Identificazione proiettiva

“Ora mi sembra che l’esperienza del controtransfert abbia proprio una caratteristica particolare che dovrebbe permettere all’analista di distinguere le situazio...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

News Letters

0
condivisioni