Pubblicità

L’anima gemella oggi si trova su Internet

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 922 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

""I rapporti virtuali sono in costante crescita e i single sembrano preferire, come primo approccio, i siti di incontri.
Meglio su Internet che in qualche locale per single, quindi.
Ma per quale motivo la gente dovrebbe preferire il web ai rapporti tradizionali?

 

 

Un tentativo di risposta lo ha fornito un sito specializzato, per l’appunto, in incontri: Badoo.com, che ha condotto un sondaggio ad hoc.
Dall’indagine si è scoperto che una persona su tre preferisce la ricerca della “partner perfetta” sul web – in fin dei conti i rapporti virtuali non sono di certo tabù come un tempo. Soltanto uno su sei preferisce l’incontro “classico” presso bar e feste private.
E i locali notturni sono andati completamente fuori moda? Non del tutto, ma quasi.

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori che contribui...

News Letters

0
condivisioni