Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L'anoressia dilaga anche tra le bambine

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 281 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Anche le bambine cominciano ad avere una cura per il loro corpo e per la linea che, piú volte di quanto si pensi, sconfina in disturbi patologici quali l’anoressia.Un’equipe della Flinders University nel Sud dell’Australia hanno condotto uno studio su 80 bambine di età inferiore ai 10 anni evidenziando che ben il 70 per cento del campione intervistato ha dichiarato di voler avere un corpo più magro. Nella metà di questo gruppo di ragazzine, che dichiarava di voler essere più bella (perchè uno dei grandi equivoci é proprio il far corrispondere il magro al bello), i medici hanno individuato dei comportamenti tipici di chi soffre di disturbi alimentari.

Sino ad oggi le ricerche condotte sull’anoressia hanno considerato soggetti di età superiore ai tredici anni. Questa ricerca rivela, con sorpresa, che l’angoscia provocata dalla non accettazione del proprio corpo colpisce anche le bambine a cominciare dai sei anni di età. Un elemento scatenante sarebbe l’ingresso a scuola e il confronto con le altre bambine. Secondo i medici che hanno condotto la ricerca, infatti, il momento in cui le ragazzine diventano coscienti del loro corpo tanto da farsene un problema é rappresentato dal passaggio dalla scuola primaria alla secondaria.


Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

News Letters

0
condivisioni