Pubblicità

L’Atelier dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere (MN)

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 536 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

"L’Atelier dell’O.P.G. (Ospedale Psichiatrico Giudiziario) di Castiglione delle Stiviere nasce all’inizio del 1990. La finalità dell’iniziativa, che di fatto diversificava le opportunità riabilitative, affiancandosi all’attività teatrale già esistente, non era mirata tanto a particolari risultati artistici, quanto ad offrire una ulteriore modalità comunicativa.
Durante l’attività sono stati riscontrati, oltre ai benefici derivati dalla socializzazione e dall’occupazione stimolante, significativi effetti terapeutici. Conservo piacevoli ricordi di varie persone che, gravate dapprima dalla loro angosciosa sofferenza, sono riuscite tramite questa attività espressiva, a uscire dall’isolamento riavvicinandosi al mondo esterno.
E’ molto importante del resto, per chi è privato della propria libertà fisica e recluso in quello che un tempo veniva chiamato Manicomio Criminale, poter perseguire una traccia, un qualcosa che abbia il sentore d’una libertà, quanto meno interiore.
Per quanto concerne la conduzione dell’Atelier, non ho applicato metodi o discipline specifiche. Agli inizi ho sperimentato con i partecipanti le varie tecniche artistiche, divulgando nozioni didattiche, in seguito ho proposto soprattutto la libera espressione individuale, incoraggiando a tirar fuori, liberarsi, aiutandoli pur sempre nel credere alle loro capacità . Si è formato così uno spirito di amicizia e di entusiasmo che, sul finire dell’incontro si accentua nell’ascoltare le spiegazioni dei loro lavori, sorprendenti sempre, emozionanti.
Ora vi parlerò delle opere di vari autori, alcuni di questi già presenti nella Mostra “Irregolari” ospitata in questa sede. Per l’occasione è stata programmata, nei prossimi giorni, una gita con gli stessi per visitare l’esposizione. L’appuntamento è atteso con ansia dal gruppo, che potrà così trascorrere una giornata diversa.

Tratto da: "psychomedia.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consulenza-info [1617960082929…

  Sarah, 19 anni   Salve, le scrivo per dirle che in questi momenti mi sento molto sola. Vorrei andare avanti nel mio percorso di vita ma ho t...

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

News Letters

0
condivisioni