Pubblicità

L’Atelier dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere (MN)

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 677 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

"L’Atelier dell’O.P.G. (Ospedale Psichiatrico Giudiziario) di Castiglione delle Stiviere nasce all’inizio del 1990. La finalità dell’iniziativa, che di fatto diversificava le opportunità riabilitative, affiancandosi all’attività teatrale già esistente, non era mirata tanto a particolari risultati artistici, quanto ad offrire una ulteriore modalità comunicativa.
Durante l’attività sono stati riscontrati, oltre ai benefici derivati dalla socializzazione e dall’occupazione stimolante, significativi effetti terapeutici. Conservo piacevoli ricordi di varie persone che, gravate dapprima dalla loro angosciosa sofferenza, sono riuscite tramite questa attività espressiva, a uscire dall’isolamento riavvicinandosi al mondo esterno.
E’ molto importante del resto, per chi è privato della propria libertà fisica e recluso in quello che un tempo veniva chiamato Manicomio Criminale, poter perseguire una traccia, un qualcosa che abbia il sentore d’una libertà, quanto meno interiore.
Per quanto concerne la conduzione dell’Atelier, non ho applicato metodi o discipline specifiche. Agli inizi ho sperimentato con i partecipanti le varie tecniche artistiche, divulgando nozioni didattiche, in seguito ho proposto soprattutto la libera espressione individuale, incoraggiando a tirar fuori, liberarsi, aiutandoli pur sempre nel credere alle loro capacità . Si è formato così uno spirito di amicizia e di entusiasmo che, sul finire dell’incontro si accentua nell’ascoltare le spiegazioni dei loro lavori, sorprendenti sempre, emozionanti.
Ora vi parlerò delle opere di vari autori, alcuni di questi già presenti nella Mostra “Irregolari” ospitata in questa sede. Per l’occasione è stata programmata, nei prossimi giorni, una gita con gli stessi per visitare l’esposizione. L’appuntamento è atteso con ansia dal gruppo, che potrà così trascorrere una giornata diversa.

Tratto da: "psychomedia.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. L...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters

0
condivisioni