Pubblicità

L'attività fisica migliora  la fertilità femminile

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 885 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Non solo fa bene all'umore e all'organismo: svolgere una leggera attività fisica aumenterebbe anche le probabilità di rimanere incinta. A sostenerlo è uno studio pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility da un gruppo di ricercatori guidati da Laurena Wise della Boston University School of Public Health (Usa), che hanno indagato l'associazione tra lo svolgimento dell'attività fisica e la fecondabilità femminile.

I ricercatori hanno osservato 3.628 donne danesi tra i 18 e i 40 anni che tra il 2007 e il 2009 volevano pianificare una gravidanza. Hanno messo in relazione il movimento fisico praticato quotidianamente dalle partecipanti allo studio con il loro peso: e hanno così rilevato che un'attività moderata - come passeggiare a piedi o in bicicletta - incide positivamente sulle probabilità di rimanere incinta indipendentemente dall'età, dallo status sociale e dall'indice di massa corporea.

 

Tratto da: "salute24.ilsole24ore.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters

0
condivisioni