Pubblicità

Le contraddizioni nella coppia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 549 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Quel particolare che tanto ci ha attratto nel nostro partner, quella caratteristica che ci ha fatto innamorare, con il tempo può diventare l'aspetto che meno sopportiamo. Attrazione fatale in questo senso vuol dire che certe cose che attirano dell'altro possono rivelarsi dannose, "letali" alla relazione. La psicologa ci spiega perché questo accade

le contraddizioni della coppia repubblica it

Che la fine di una relazione sentimentale si giochi proprio su ciò che l'ha fatta nascere, appare un ragionamento contorto. Paradossale. Eppure ha un suo senso. Quel particolare che tanto ci ha attratto nel nostro partner, quel modo di fare che ci ha coinvolto e poi conquistato, quella caratteristica che ci ha fatto innamorare, con il tempo può infatti ribaltarsi e diventare l'aspetto che meno sopportiamo. La cosa che più urta del nostro compagno o compagna. Perché ciò che al primo impatto ci seduce può trasformarsi, acquistare significati diversi, fino a diventare motivo di insoddisfazione. In una sorta di legge di saturazione, l'esposizione continua ad una data caratteristica della persona più intima può portare fastidio, antipatia, a volte disgusto.

Questo modello, per quanto bizzarro, risulta piuttosto valido. È stata la sociologa Diane Felmlee dell'Università della California a verificarlo per prima nei suoi studi. Qualsiasi punto di forza sul quale è nato il coinvolgimento tra due persone, ha un risvolto che può successivamente rivelarsi come l'anello debole, il motivo di insoddisfazione, la cosa più negativa che si nota nel proprio partner. Così l'imperturbabilità nell'altro, che tanto ci piace all'inizio del rapporto, con il tempo può essere vista come freddezza.

 

tratto da D.Repubblica.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Ricerche e Contributi

I test psicologici

Una rassegna dei principali Test psicologici disponibili in Italia. Ovviamente non ci sono tutti i reattivi ma abbiamo cercato di selezionare i principali o quelli maggiormente utilizzati. Tecniche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

News Letters

0
condivisioni