Pubblicità

Le emozioni e la ricerca della felicità.

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 265 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Promuovere il benessere. Inteso non solo come assenza di malattia, ma anche nelle diverse declinazioni dello star bene, sia esso individuale, di gruppo o di comunità. Quindi non solo potenziare le risorse che ogni individuo ha in sé così da renderlo più resistente alle crisi della vita, ma lavorare per creare benessere in diversi contesti, quali la scuola, il lavoro, l'ospedale. È l'obiettivo della Società italiana di Psicologia della Salute (e del suo recente congresso nazionale di Cesena).

La riflessione, avviata alla fine degli anni '80, sull'esistenza di diverse forme dello star bene ha portato alla nascita della psicologia positiva, fondata nel 2000 da Peter Seligman. Si sono cominciati a studiare la felicità, l'ottimismo, le emozioni e le loro ripercussioni fisiche e psicologiche sulla salute. "C'è un pregiudizio che spesso fa coincidere le emozioni con il disagio e con la malattia", spiega Pio Ricci Bitti dell'Università di Bologna, direttore di una delle tre scuole italiane di psicologia della salute, "le emozioni sono una ricchezza adattiva dell'uomo, per fortuna che ci sono".

Tratto da "Google.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

News Letters

0
condivisioni