Pubblicità

Le piante “Stressbuster” scacciano lo stress in ufficio e a casa

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 273 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una piantina non solo rallegra l’atmosfera, ma può fare davvero qualcosa per rendere migliore la vita in ufficio. A seconda dei casi, purifica l’aria, allenta le tensioni, migliora le preformance e promuove il benessere psico-fisico.
Procuriamoci dunque una o più piante da posizionare in punti strategici in ufficio; così come suggerito dagli esperti svedesi di psicologia ambientale della Norwegian University of Life Sciences, e dell’Università di Uppsala.

 

 

La dottoressa Tina Bringslimark e colleghi, nel loro studio hanno scoperto che tenere alcune piante in vaso in ufficio aiuta a ridurre lo stress, l’affaticamento fisico e mentale; ma anche la gola e la pelle secca, la tosse, il mal di testa… Insomma, tutta una serie di fastidi che possono rendere ancora più difficile passare otto ore – come minimo – in ufficio.
Secondo i ricercatori, il segreto dell’efficienza di queste piante starebbe, tra gli altri, nella presenza di batteri e altri esseri viventi che albergano nel terreno.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

News Letters

0
condivisioni