Pubblicità

Le radici genetiche della sinestesia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 336 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La sinestesia si riscontra frequentemente all'interno di una stessa famiglia, ma la genetica di questo fenomeno non è ancora ben compresa. Una specifica regione cromosomica è legata alla sinestesia audio-visiva, una particolare condizione nella quale chi ne è affetto percepisce dei colori in risposta a uno stimolo uditivo.

La ricerca, condotta da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di genomica dell'Imperial Colege di Londra, è pubblicata sull'ultimo numero dell' American Journal of Human Genetics. Nella sinestesia, una condizione che interessa meno dell'uno per cento della popolazione, la stimolazione di una via sensoriale comporta un'esperienza percettiva che interessa un'altra via o una modificazione delle stessa via (come per esempio la sensazione di colore quando si legge un testo peraltro scritto in nero). "E' noto che la sinestesia si riscontra frequentemente all'interno di una stessa famiglia, ma la genetica di questo fenomeno non è ben compresa", ha detto Julian E. Asher, che ha diretto lo studio.

Tratto da " Le Scienze.it" - prosegui nella lettura dell' articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

News Letters

0
condivisioni