Pubblicità

Le tre «età della musica» Ecco come cambiano i gusti musicali

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 356 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Dimmi che musica ascolti e ti dirò quanti anni hai. Perché i gusti musicali cambiano man mano che, crescendo, ci troviamo ad affrontare nuove sfide e la nostra personalità si struttura diversamente: i brani che amiamo infatti raccontano molto di noi e della nostra condizione psicologica che, inevitabilmente, muta negli anni. Lo spiega Jason Rentfrow del Dipartimento di Psicologia dell’università di Cambridge in uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology , per il quale ha raccolto i dati e le preferenze musicali di oltre 250mila persone nell’arco di dieci anni.
ADOLESCENTI – Un lavoro titanico, dunque, per cercare di capire come i gusti in fatto di musica si correlino alle caratteristiche di ciascuno di noi e, per la prima volta, se e come cambino dall’adolescenza alla mezza età. Il ricercatore ha innanzitutto suddiviso in cinque generi la musica ascoltata dai partecipanti (la “melodica-suadente”, quella “umile”, la “sofisticata”, l’”intensa” e la “contemporanea”), quindi ha valutato quanto fossero graditi nelle varie fasce d’età.

 

 

Tratto da : www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

  sac longchamp pas cher , air max pas cher , nike air max pas cher , sac longchamp , ray ban uk
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Nausea

E' una sensazione di malessere e fastidio allo stomaco che può precedere il vomito.  Di solito la nausea si presenta nel momento in cui mangiamo qualcos...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni