Pubblicità

Le tre «età della musica» Ecco come cambiano i gusti musicali

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 335 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)


Dimmi che musica ascolti e ti dirò quanti anni hai. Perché i gusti musicali cambiano man mano che, crescendo, ci troviamo ad affrontare nuove sfide e la nostra personalità si struttura diversamente: i brani che amiamo infatti raccontano molto di noi e della nostra condizione psicologica che, inevitabilmente, muta negli anni. Lo spiega Jason Rentfrow del Dipartimento di Psicologia dell’università di Cambridge in uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology , per il quale ha raccolto i dati e le preferenze musicali di oltre 250mila persone nell’arco di dieci anni.
ADOLESCENTI – Un lavoro titanico, dunque, per cercare di capire come i gusti in fatto di musica si correlino alle caratteristiche di ciascuno di noi e, per la prima volta, se e come cambino dall’adolescenza alla mezza età. Il ricercatore ha innanzitutto suddiviso in cinque generi la musica ascoltata dai partecipanti (la “melodica-suadente”, quella “umile”, la “sofisticata”, l’”intensa” e la “contemporanea”), quindi ha valutato quanto fossero graditi nelle varie fasce d’età.

 

 

Tratto da : www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

  sac longchamp pas cher , air max pas cher , nike air max pas cher , sac longchamp , ray ban uk
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

News Letters

0
condivisioni