Pubblicità

L'effetto placebo esiste: lo documenta una foto

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 331 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L’effetto placebo è stato fotografato; ora c’è la prova che un’aspettativa mentale umana si traduce in un meccanismo cerebrale fisiologico anche misurabile.
Sull’ultimo numero della rivista Journal of the American Medical Association sono state pubblicate due foto ottenute attraverso le tecniche di imaging molecolare in cui si distingue chiaramente la zona del cervello che aumenta la sua attività metabolica in seguito all’assunzione di una sostanza placebo.

I circuiti neuronali coinvolti sono gli stessi che si attivano in seguito all’assunzione di oppiacei e sono situati della corteccia prefontale, nella zona rostrale, nel cingolato anteriore.

Jon-Kar Zubieta e i suoi collaboratori della University of Michigan sono riusciti ad individuare le zone del cervello attive quando si innesca l’effetto placebo mentre stavano conducendo delle ricerche sulla percezione del dolore e sulla reazione cerebrale ad esso.

Tratto da Yahoo! - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

News Letters

0
condivisioni