Pubblicità

Leggere ad alta voce ai bambini? Cominciare già dal sesto mese

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 370 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La lettura e il racconto ad alta voce legano ancor di più il bambino ai genitori, lo aiutano a crescere, e sono uno strumento semplice ma efficace per uno sviluppo ottimale: è questa la filosofia che ha guidato il progetto «Leggere per crescere», che nell'arco di 10 anni ha coinvolto 14 regioni, 600mila famiglie, 11mila operatori, 71 ospedali. I risultati di questo progetto sono stati presentati al Teatro Nuovo di Verona, città da cui è partito.

 

 

Leggere per Crescere si rifà al progetto «Born to Read», rivolto ai bambini e attivato dall'Associazione dei Bibliotecari americani per sviluppare attraverso la lettura ad alta voce lo sviluppo mentale e l'amore per i libri. «Con la lettura e il racconto adulti e piccoli ascoltatori possono conoscersi meglio e in modo più autentico - spiega Fulvio Scaparro, psicoterapeuta - Adulti e bambini possono fare un'escursione uno nel mondo dell'altro, narrando una fiaba, raccontando le proprie esperienze, leggendo o costruire storie».

 

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Soffro di depressione (1546116…

jessica, 22     Ciao mi chiamo Jessica e ho 22 anni, è la prima volta che mi rivolgo a qualcuno. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Sindrome dell’arto fantasma

Il dolore della Sindrome dell'arto fantasma origina da una lesione diretta o indiretta del Sistema Nervoso Centrale o Periferico che ha come conseguenza un...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

News Letters

0
condivisioni