Pubblicità

Lei & lui

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 396 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I problemi nella consultazione sessuologica e nella psicoterapia riguardano sofferenze e inquietudini diverse. Il tradimento è in questo momento, un forte oggetto di consultazione individuale e di coppia. Quando su questo problema si presenta la coppia in genere ci viene richiesto di lavorare alla ricomposizione del rapporto. Il tradimento è stato scoperto, la coppia ne ha parlato, a volte in modo esasperato, doloroso, aggressivo, si è capito che non si può continuare nello stesso percorso perché iniziano a comparire segnali di esasperazione e distruzione, si cerca un aiuto esterno per provare a ricostruire.

Il tradimento può essere sessuale o relazionale, rappresentare una svolta, un innamoramento, un cambio del punto di vista e degli interessi, ma una volta scoperto cambia le regole del rapporto di coppia, mostra il conflitto del desiderio tra iniziare una vita diversa o mantenere la rete familiare, il rapporto con i figli, il sogno della famiglia. Se la coppia accetta che il tradimento è una delle esperienze che possono accadere senza distruggere tutto e ricompare il significato antico e profondo del rapporto, quando emerge cosa rappresentava la parte importante del sogno vissuto insieme, è più facile iniziare la ricostruzione.

Tratto da "repubblica.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

News Letters

0
condivisioni