Pubblicità

L´elaborazione cerebrale del corpo umano: due nuove strategie

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 463 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il cervello umano elabora l´immagine corporea attraverso due diverse strategie: l´analisi globale e quella particolare. Al fine di semplificare la realtà, infatti, il cervello umano tende a categorizzare, sia a livello neurale che psicologico: la percezione di classi di oggetti differenti (e.g. edifici, utensili, facce, corpi) attiva regioni cerebrali almeno parzialmente separate.

E così, mentre gli stimoli con particolare salienza biologica e sociale - come ad esempio il volto umano - vengono in modo preferenziale elaborati secondo una strategia di analisi globale, gli altri oggetti - ad esempio, gli edifici - vengono analizzati sulla base dei dettagli, vale a dire in maniera locale. Questo fenomeno è dimostrato dal cosiddetto effetto di inversione, che consiste nella difficoltà a riconoscere un oggetto, se presentato in posizione inusuale, ad esempio ruotato di 180 gradi. Se l´oggetto da analizzare è un volto o il corpo umano, l´effetto di inversione è maggiore rispetto a quando l´oggetto è un edificio. Questo risultato è spiegato dal fatto che, nel primo caso viene adattata una strategia di analisi globale, mentre nel secondo una strategia locale. Se l´effetto di inversione è ampio dunque, il cervello umano sta utilizzando un indice di analisi globale: la possibilità di elaborare il volto e il corpo umano con una strategia globale spiegherebbe così la particolare abilità dell´essere umano nel riconoscere gli altri individui.

Tratto da "Superabile.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

Pornografia

Per definire un materiale o contenuto con il termine di ‘pornografia’ è necessario che “una rappresentazione pubblica sia esplicitament...

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

News Letters

0
condivisioni