Pubblicità

L’elettrosmog in casa ci rende più “materiali”

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 286 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L’inquinamento elettromagnetico, o elettrosmog, è una realtà. Ed è sempre più presente, sia in casa che fuori.
Se dapprima era rappresentato soltanto dalla rete elettrica e i suoi apparati, oggi con la sempre maggiore diffusione di nuove tecnologie come la telefonia cellulare, il Wi-Fi eccetera, ci siamo, per così dire, complicati la vita, anziché semplificarla. Complicata perché le ripercussioni, anche serie, sulla salute non riguardano solo il fisico ma anche la mente e...

...che ci si possa credere o meno, lo spirito.
Una curiosa, ma interessante tesi, questa, sostenuta da due esperti in materia: Kurt Ulrich Dierssen e Stefan Brönnle, i quali hanno scritto un libro sul tema dal titolo Come difendersi dall'elettrosmog, edito in Italia, da Terranuova Edizioni. Secondo gli autori, infatti, tra le altre cose, circondarsi di apparecchi tecnologici che funzionano a elettricità ha un impatto sulla frequenza ambientale che, a sua volta, ce l’ha sulla nostra personale frequenza: questo fattore ci costringe a...

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Sig.ra (1553099447199)

Tiziana, 40     Buongiorno, vorrei avere un parere sulla mia storia di coppia che purtroppo mi sta logorando. ...

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Area Professionale

Articolo 9 - il Codice Deontol…

Articolo 9 Nella sua attività di ricerca lo psicologo è tenuto ad informare adeguatamente i soggetti in essa coinvolti al fine di ottenerne il previo consenso ...

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Le parole della Psicologia

Maternage

In psicologia, il maternage è il complesso di atteggiamenti ed azioni implicati nel rapporto madre-figlio, soprattutto nei primissimi anni, che possono essere i...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters

0
condivisioni