Pubblicità

Lettori premiati. Una nuova iniziativa di Psiconline

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 348 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Diffondere una corretta cultura psicologica on&off line è la mission fondamentale di Psiconline, fin dalla sua fondazione nel 1999 (ormai il secolo scorso). Farlo attraverso le nostre news letters rende concreto questo obiettivo.

15 anni di psiconlineLe news letters di Psiconline sono state, fin dall'inizio, un importantissimo strumento di diffusione delle informazioni e delle iniziative presenti sui siti del Network e man mano, con gli anni, si sono modificate, migliorate, ampliate, riuscendo a portare direttamente nella casella email dei nostri affezionati visitatori, volta a volta, le news di psicologia, gli aggiornamenti bibliografici, gli aggiornamenti congressuali e così via.

Oggi le nostre news letters sono ricevute da oltre 30.000 abbonati che, gratuitamente, sono aggiornati settimanalmente su quello che accade nel mondo della psicologia italiana e internazionale.

Proprio per questo abbiamo deciso di potenziare ulteriormente il nostro servizio e, come tutti avrete notato, in queste ultime settimane abbiamo modificato sostanzialmente sia la veste grafica che l'impostazione concreta delle varie news letters che inviamo. Siamo certi che sono state variazioni apprezzate e che hanno ulteriormente contribuito alla migliore diffusione di questo strumento.

Ora vogliamo fare di più per i nostri lettori. VOGLIAMO PREMIARLI!

Settimana dopo settimana, news letter dopo news letter, inseriremo un piccolo articolo online che garantirà ai lettori che saranno veleci nella lettura e nella partecipazione, un piccolo premio da parte di Psiconline srl.

I premi varieranno settimana dopo settimana e saranno indirizzati sia al pubblico professionale che a tutti coloro che si interessano di psicologia.

Abbiamo già iniziato con PSICOLOGIA NEWS, la news letter dedicata al mondo professionale con i suoi aggiornamenti bibliografici e congressuali oltre che con il "cerca e trova lavoro". In quella di giovedì scorso i primi tre lettori che ci hanno scritto una frase specifica, hanno ricevuto GRATIS la possibilità di inserire per un anno la loro pubblicità professionale su Psicologi Italiani.

Vi invitiamo, perciò, ad aprire costantemente la news letter che ricevete e a verificare, nell'apposito articolo che volta per volta introdurremo, quale è il premio della settimana e, se siete interessati, a seguire immediatamente le procedure previste per ricevere GRATIS il vostro premio (se riuscirete ad essere fra i primi)!

Buona lettura a tutti!

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

News Letters

0
condivisioni