Pubblicità

L’icona del bullismo, oggi, è femmina

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 643 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Al contrario dell'idea comune che identifica il fenomeno del bullismo con i maschi, sono le femmine ad aver abbracciato di più questo tipo di comportamento negli ultimi cinque anni.
Non è che i maschi hanno messo l’aureola e ora sono diventati tutti dei santerellini; i bulli esistono e resistono ancora. Tuttavia, pare che il fenomeno abbia registrato un rallentamento, per quel che li riguarda; al contrario è aumentato tra le femmine.

Ecco quello che è emerso da un recente sondaggio condotto dalla Association of Teachers and Lecturers (UK) che mostra come il fenomeno del bullismo a scuola sia in aumento tra le ragazze.
Tutti gli intervistati, sia maschi che femmine, hanno dichiarato che oggi le ragazze sono più difficili da trattare e che il loro comportamento si è deteriorato negli ultimi cinque anni ed è peggiorato di molto negli ultimi due anni.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 



0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Psicologia professione sanitar…

di Catello Parmentola La Legge 3-2018 ha configurato la Psicologia come professione sanitaria ma la questione ha una complessità culturale ed epistemologica ch...

Le parole della Psicologia

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la ge...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters

0
condivisioni