Pubblicità

L’icona del bullismo, oggi, è femmina

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 563 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Al contrario dell'idea comune che identifica il fenomeno del bullismo con i maschi, sono le femmine ad aver abbracciato di più questo tipo di comportamento negli ultimi cinque anni.
Non è che i maschi hanno messo l’aureola e ora sono diventati tutti dei santerellini; i bulli esistono e resistono ancora. Tuttavia, pare che il fenomeno abbia registrato un rallentamento, per quel che li riguarda; al contrario è aumentato tra le femmine.

Ecco quello che è emerso da un recente sondaggio condotto dalla Association of Teachers and Lecturers (UK) che mostra come il fenomeno del bullismo a scuola sia in aumento tra le ragazze.
Tutti gli intervistati, sia maschi che femmine, hanno dichiarato che oggi le ragazze sono più difficili da trattare e che il loro comportamento si è deteriorato negli ultimi cinque anni ed è peggiorato di molto negli ultimi due anni.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 



0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

News Letters

0
condivisioni