Pubblicità

L'illusione del corpo invisibile

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 443 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un team di scienziati svedesi ha manipolato le percezioni dei soggetti coinvolti in un esperimento, convicendoli di avere un corpo invisibile. Un'illusione così reale che ha modificato anche il loro comportamento.

Il potere dell'invisibilità ha sempre affascinato e ispirato scrittori, filosofi, registi e persone comuni. E in un certo senso anche molti scienziati che hanno lavorato al concetto di invisibilità. Putroppo rendere invisibile un corpo o un oggetto non è ancora nelle nostre possibilità, ma un gruppo di neuroscienziati del Karolinska Institutet di Stoccolma ha fatto un curioso e ingegnoso esperimento che gioca sulla percezione di avere un corpo invisibile.

Gli scienziati del Karolinska Institutet, che sono riusciti a indurre nei soggetti del loro esperimento l'illusione di possedere un corpo invisibile.

I soggetti indossavano un visore tridimensionale (simile ai caschi che si usano per la realtà virtuale), sul quale venivano proiettate le immagini riprese da una coppia di telecamere puntate su uno spazio vuoto. Quando ai partecipanti veniva chiesto di guardare verso il basso, questi invece di vedere il proprio corpo (piedi e pancia), vedevano uno spazio vuoto. Come se il proprio corpo fosse invisibile.

 

Tratto da: focus.it- Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Sindrome dell’arto fantasma

 "Se togli a un uomo la gamba destra, anche a distanza di anni, ci saranno giorni in cui ti dirà che sente la gamba stanca, sì, la destra, gli farà male, p...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

News Letters

0
condivisioni