Pubblicità

L'importanza della competenza sociale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 457 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I bambini che manifestano ansia e depressione hanno anche difficoltà a formare buone relazioni sociali e a essere accettati dagli amici. Tuttavia è difficile stabilire se siano ansia e depressione a determinare le difficoltà sociali o viceversa. Una nuova ricerca condotta da psicologi dell'Università del Vermont e del Minnesota, pubblicata sull'ultimo numero della rivista Child Development, suggerisce ora che siano i problemi sociali a indurre ansia e depressione.

Lo studio è stato condotto sulla base dei dati raccolti nel "Project Competence", che ha seguito 205 persone dall'infanzia, (a partire da un'età compresa fra gli 8 e i 12 anni) per oltre 20 anni, cercando di valutare nell'arco del tempo i cosiddetti problemi di internalizzazione (ansia, depressione, lamentele, auto-biasimo) e di competenza sociale (rapporti con le altre persone, e soprattutto capacità di formare legami stretti) attraverso una serie di colloqui con i soggetti stessi, i genitori, gli insegnanti e i compagni di classe.

Tratto da "Lescienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Ginandromorfismo

Condizione, in biologia, per cui in un individuo (ginandromorfo) compaiono alcuni caratteri propri del maschio e altri propri della femmina, per effetto di un m...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la ge...

News Letters

0
condivisioni