Pubblicità

Linguaggio, il deficit non dipende dall'emisfero cerebrale

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 325 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

"Nella maggior parte delle persone, il linguaggio viene elaborato in modo predominante dall'emisfero sinistro del cervello, ma non è chiaro come e perché questo avvenga. Alcuni studi hanno però indicato che in alcuni individui le aree dedicate al linguaggio sono assai meno focalizzate della norma nell'emisfero sinistro, e anzi spesso coinvolgono tutti e due gli emisferi. Questa scarsa "lateralizzazione" è inoltre associata frequentemente a disturbi del linguaggio, al punto da far ipotizzare un rapporto causa-effetto.

Una review pubblicata sulla rivista "Scienze" a firma di Dorothy V. M. Bishop del dipartimento di Psicologia sperimentale dell'Università di Oxford, nel Regno Unito, mette però in dubbio questo rapporto causale, invertendo i fattori: potrebbero essere i problemi del linguaggio a determinare una scarsa lateralizzazione.

Tratto da: "lescienze.it" - Prosegui nella letura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

News Letters

0
condivisioni