Pubblicità

Lo smog da auto riduce il quoziente intellettivo dei bambini?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 486 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se ancora vi fosse qualche dubbio sul fatto che l’inquinamento atmosferico da traffico nuoce alla salute e al vivere bene, c’è adesso anche uno studio pubblicato sull’American Journal of Epidemiology che ha messo in evidenza che troppo traffico riduce il QI (quoziente intellettivo) dei bambini. I piccoli che abitano in quartieri molto trafficati - secondo questo studio - presentano infatti quozienti intellettivi e punteggi più bassi anche a differenti tipi di test usati per valutare l´intelligenza, rispetto ai coetanei che respirano aria pulita.

Quest´effetto dell´inquinamento, è paragonabile a quello prodotto dal fumo passivo in gravidanza, dovuto al fumo di 10 sigarette al giorno, oppure a quello dell´esposizione al piombo nei bambini. «Sono molto studiate le conseguenze dello smog - spiega Shakira Franco Suglia, dell´Harvard school of public health di Boston - sul sistema cardiovascolare e respiratorio, ma restano poco noti, invece, i danni a livello cerebrale».

Tratto da "Greenreport.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Come offrire aiuto ad una amic…

Soffice, 42 anni     Buongiorno, ho un’amica che soffre di dipendenza affettiva nei confronti del proprio compagno, da 20 anni. Abbiamo entra...

Superare un lutto [16164405522…

Caregiver, 50 anni       Buonasera Dottori, Ho quasi cinquant'anni, non ho figli e non sono mai stata sposata. Ho passato gli ultimi ven...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Fissazione

Nel linguaggio comune, quando parliamo di fissazioni, ci riferiamo a comportamenti che la persona ha sempre messo in atto, che sono diventati abituali e che la ...

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi subdoli...

News Letters

0
condivisioni