Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Lo smog da auto riduce il quoziente intellettivo dei bambini?

on . Postato in News di psicologia | Letto 242 volte

Se ancora vi fosse qualche dubbio sul fatto che l’inquinamento atmosferico da traffico nuoce alla salute e al vivere bene, c’è adesso anche uno studio pubblicato sull’American Journal of Epidemiology che ha messo in evidenza che troppo traffico riduce il QI (quoziente intellettivo) dei bambini. I piccoli che abitano in quartieri molto trafficati - secondo questo studio - presentano infatti quozienti intellettivi e punteggi più bassi anche a differenti tipi di test usati per valutare l´intelligenza, rispetto ai coetanei che respirano aria pulita.

Quest´effetto dell´inquinamento, è paragonabile a quello prodotto dal fumo passivo in gravidanza, dovuto al fumo di 10 sigarette al giorno, oppure a quello dell´esposizione al piombo nei bambini. «Sono molto studiate le conseguenze dello smog - spiega Shakira Franco Suglia, dell´Harvard school of public health di Boston - sul sistema cardiovascolare e respiratorio, ma restano poco noti, invece, i danni a livello cerebrale».

Tratto da "Greenreport.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters