Pubblicità

Lo spirito del Natale esiste davvero e si trova nel cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 741 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Secondo uno studio condotto da ricercatori danesi il cosiddetto spirito natalizio esisterebbe davvero, ma c'è chi proprio non ce l'ha

spirito natalizioLo spirito del Natale, quel sentimento di gioia diffuso che molte persone vivono sotto le feste e che ispirò Charles Dickens nel suo commovente “Canto di Natale”, esisterebbe davvero, sarebbe presente in ogni essere umano e nello specifico si troverebbe nel cervello. È quanto sostiene un gruppo di ricercatori danesi che ha pubblicato uno studio sul British Medical Journal (BMJ).

Decorare ogni anno con palline colorate un abate, scoprirsi ancora incantati di fronte alle decorazioni luminose che si incontrano camminando per le strade familiari della propria città, perdersi per ore in un centro commerciale alla ricerca dei regali da mettere sotto l’albero e riunirsi intorno a una tavola imbandita con parenti e amici per poi ritrovarsi alle prese con un gioco in scatola o alla finestra ad aspettare la neve: che cos’è tutto ciò – si sono chiesti gli autori – se non lo spirito del Natale che, anziché venirci a trovare ogni anno come nel romanzo di Dickens, più semplicemente abiterebbe in noi, nel nostro cervello, da secoli?

 

Tratto da Huffingtonpost - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: cervello Natale spirito natalizio gioia

0
condivisioni

Guarda anche...

Psicopatologia

Narcisisti non si nasce

Il desiderio di onnipotenza ed illimitatezza del narcisista non sono prenatali Il DNA può predire la nostra personalità futura, ma nella vita i percorsi intrapresi sono frutto delle nostre scelte...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

News Letters

0
condivisioni