Pubblicità

Lo spirito del Natale esiste davvero e si trova nel cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 774 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Secondo uno studio condotto da ricercatori danesi il cosiddetto spirito natalizio esisterebbe davvero, ma c'è chi proprio non ce l'ha

spirito natalizioLo spirito del Natale, quel sentimento di gioia diffuso che molte persone vivono sotto le feste e che ispirò Charles Dickens nel suo commovente “Canto di Natale”, esisterebbe davvero, sarebbe presente in ogni essere umano e nello specifico si troverebbe nel cervello. È quanto sostiene un gruppo di ricercatori danesi che ha pubblicato uno studio sul British Medical Journal (BMJ).

Decorare ogni anno con palline colorate un abate, scoprirsi ancora incantati di fronte alle decorazioni luminose che si incontrano camminando per le strade familiari della propria città, perdersi per ore in un centro commerciale alla ricerca dei regali da mettere sotto l’albero e riunirsi intorno a una tavola imbandita con parenti e amici per poi ritrovarsi alle prese con un gioco in scatola o alla finestra ad aspettare la neve: che cos’è tutto ciò – si sono chiesti gli autori – se non lo spirito del Natale che, anziché venirci a trovare ogni anno come nel romanzo di Dickens, più semplicemente abiterebbe in noi, nel nostro cervello, da secoli?

 

Tratto da Huffingtonpost - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: cervello Natale spirito natalizio gioia

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Coppia e Famiglia (15604028132…

damiano, 46 Ho una dipendenza affettiva verso una donna della mia eta'. ...

Oscillazioni (1558793295819)

Tatiana, 21 E' difficile dire a che campo appartiene il mio problema, penso sia un insieme di causa: sta di fatto che per semplificare posso affermare che ho...

Sto male

Francis, 35 Ho bisogno di parlare con uno psicologo che mi aiuti ad affrontare una separazione difficile..è una situazione molto delicata e ho anche un bam...

Area Professionale

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Articolo 19 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.19 (selezione e valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

News Letters

0
condivisioni