Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Lo spirito del Natale esiste davvero e si trova nel cervello

on . Postato in News di psicologia

Secondo uno studio condotto da ricercatori danesi il cosiddetto spirito natalizio esisterebbe davvero, ma c'è chi proprio non ce l'ha

spirito natalizioLo spirito del Natale, quel sentimento di gioia diffuso che molte persone vivono sotto le feste e che ispirò Charles Dickens nel suo commovente “Canto di Natale”, esisterebbe davvero, sarebbe presente in ogni essere umano e nello specifico si troverebbe nel cervello. È quanto sostiene un gruppo di ricercatori danesi che ha pubblicato uno studio sul British Medical Journal (BMJ).

Decorare ogni anno con palline colorate un abate, scoprirsi ancora incantati di fronte alle decorazioni luminose che si incontrano camminando per le strade familiari della propria città, perdersi per ore in un centro commerciale alla ricerca dei regali da mettere sotto l’albero e riunirsi intorno a una tavola imbandita con parenti e amici per poi ritrovarsi alle prese con un gioco in scatola o alla finestra ad aspettare la neve: che cos’è tutto ciò – si sono chiesti gli autori – se non lo spirito del Natale che, anziché venirci a trovare ogni anno come nel romanzo di Dickens, più semplicemente abiterebbe in noi, nel nostro cervello, da secoli?

 

Tratto da Huffingtonpost - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Tags: cervello Natale spirito natalizio gioia

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Sfogo... (1504940202677)

andrea, 30       Individuo probabilmente schizofrenico... all'età di tre anni la madre, esasperata dal rapporto con il padre cerca di soff...

blocchi mentali (1505330248387…

PASHINO, 42       Sono in terapia da quattro anni, ho avuto una vita molto difficile e di solitudine con genitori ciechi e una sorella anch...

DEPERSONALIZZAZIONE? (15044611…

Emanuele, 20       Salve, dopo un lungo periodo lavorativo all' estero in cui ho vissuto isolato dal mondo in un ranch in Australia (terra...

Area Professionale

Psicologo a scuola senza conse…

In merito ai fatti avvenuti ad Arezzo, coinvolgente la figura professionale dello psicologo e la cui presenza in aula a scopi valutativi senza consenso da parte...

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Le parole della Psicologia

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

News Letters