Pubblicità

Lo studio rileva che il disturbo da stress post-traumatico interagisce con il gene klotho e può causare un invecchiamento precoce nel cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 305 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (2 Voti)

La genetica e l'ambiente (compreso lo stress psichiatrico) possono contribuire al ritmo dell'invecchiamento cellulare, facendo sì che alcuni individui abbiano un'età biologica che supera la loro età cronologica.

Lo studio rileva che il disturbo da stress post traumatico interagisce con il gene klotho e può causare un invecchiamento precoce nel cervello

I ricercatori del National Center for PTSD del VA Boston Healthcare System e della Boston University School of Medicine (BUSM) hanno ora scoperto che una variante del gene klotho, un gene precedentemente associato alla longevità, interagisce con il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) per prevedere un invecchiamento accelerato nel tessuto cerebrale.

Questi stessi ricercatori avevano precedentemente dimostrato questo effetto in soggetti viventi quando l'età epigenetica (età biologica) veniva misurata nel sangue, ma questa è la prima volta che è stata studiata nel tessuto cerebrale.

Utilizzando i dati di individui che hanno donato il loro cervello alla VA National PTSD Brain Bank, i ricercatori sono stati in grado di esaminare come la variazione genetica e lo stato di PTSD interagivano tra loro per prevedere l'età biologica e l'espressione genica.

Hanno scoperto che gli anziani con disturbo da stress post-traumatico hanno mostrato prove di invecchiamento epigenetico accelerato nel tessuto cerebrale se avevano il "a rischio" (variante) in una particolare posizione nel gene klotho.

Pubblicità

Esperimenti molecolari di follow-up condotti dai coautori BUSM Cidi Chen, PhD, professore associato di ricerca e Carmela Abraham, PhD, professoressa di biochimica, hanno dimostrato che questa variante regolava la trascrizione del gene klotho, suggerendo conseguenze funzionali della variante genetica.

Sia il disturbo da stress post-traumatico che il gene klotho influenzano l'infiammazione, le condizioni cardiometaboliche e la neurodegenerazione, inclusa la malattia di Alzheimer.

Secondo i ricercatori, una migliore comprensione di come interagiscono klotho e PTSD e i meccanismi che collegano sia i geni che lo stress traumatico alle condizioni di salute legate all'età è importante per lo sviluppo di nuove terapie.

"Questo lavoro ci consente di individuare meglio chi è a rischio di invecchiamento cellulare accelerato e, possibilmente, di insorgenza prematura di malattie (come la neurodegenerazione). Questo può aiutare a identificare le popolazioni a maggior rischio in modo che i trattamenti mirati possano essere abbinati agli individui che ne hanno più bisogno. Inoltre, i risultati indicano potenziali bersagli terapeutici (klotho) nello sviluppo di approcci farmacologici per rallentare il ritmo dell'invecchiamento cellulare ", aggiunge l'autore principale Erika Wolf, PhD, psicologa della ricerca clinica per il Centro nazionale per il disturbo da stress post-traumatico a VA Boston Healthcare System e professore associato di psichiatria presso BUSM.

 

Reference:

  1. Erika J. Wolf, Ci-Di Chen, Xiang Zhao, Zhenwei Zhou, Filomene G. Morrison, Nikolaos P. Daskalakis, Annjanette Stone, Steven Schichman, Jaclyn Garza Grenier, Dana Fein-Schaffer, Bertrand R. Huber, Carmela R. Abraham, Mark W. Miller, Mark W. Logue. Klotho, PTSD, and advanced epigenetic age in cortical tissue. Neuropsychopharmacology, 2020; DOI: 10.1038/s41386-020-00884-5

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Efefilia

Fa parte delle parafilie, nota anche come "feticismo della stoffa". Si tratta di una perversione che consiste nel provare piacere sessuale nel toccare vari tipi...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

News Letters

0
condivisioni