Pubblicità

L'odore del sesso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 694 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A sedurre più di tutto è l'odore del nostro corpo. La scoperta è di un team di ricercatori dell'Università di Stirling nel Regno Unito e della Charles University di Praga. Gli scienziati, che hanno pubblicato il loro studio sulla rivista PLoS One, sostengono che non c'è nulla di più eccitante per gli esseri umani dell'odore dei propri simili, che sveglia il desiderio molto più di qualsiasi profumo.

Sono le donne in particolare le più sensibili in tema di olfatto, soprattutto durante il periodo più fertile del ciclo mestruale, quando l'odore del maschio dominante produce un vero stravolgimento a livello ormonale. Al contrario, l'odore dell'uomo non è più desiderabile durante le mestruazioni, o comunque in misura inferiore rispetto all'ovulazione.
Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori hanno domandato a un campione di volontari di giudicare l'odore di altre persone coinvolte coinvolte nella sperimentazione, provviste di profumo o al naturale. Uno degli autori della ricerca, Jan Havlicek, spiega: “l'odore naturale del corpo era quello che aveva maggior successo. In alcuni casi, il profumo migliorava l'odore, ma in altri poteva addirittura peggiorarlo".

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Due nemici sotto lo stesso tet…

maria, 69 anni     Salve ! Sto vivendo un momento abbastanza difficile e complicato della mia vita e da sola non riesco ad uscirne, ecco perch...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Anomia

L' anomia è un deficit specifico della denominazione di oggetti, presente in diversi gradi nell' Afasia, mentre le altre componenti del linguaggio risultan...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

News Letters

0
condivisioni