Pubblicità

L'odore del sesso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 447 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A sedurre più di tutto è l'odore del nostro corpo. La scoperta è di un team di ricercatori dell'Università di Stirling nel Regno Unito e della Charles University di Praga. Gli scienziati, che hanno pubblicato il loro studio sulla rivista PLoS One, sostengono che non c'è nulla di più eccitante per gli esseri umani dell'odore dei propri simili, che sveglia il desiderio molto più di qualsiasi profumo.


Sono le donne in particolare le più sensibili in tema di olfatto, soprattutto durante il periodo più fertile del ciclo mestruale, quando l'odore del maschio dominante produce un vero stravolgimento a livello ormonale. Al contrario, l'odore dell'uomo non è più desiderabile durante le mestruazioni, o comunque in misura inferiore rispetto all'ovulazione.
Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori hanno domandato a un campione di volontari di giudicare l'odore di altre persone coinvolte coinvolte nella sperimentazione, provviste di profumo o al naturale. Uno degli autori della ricerca, Jan Havlicek, spiega: “l'odore naturale del corpo era quello che aveva maggior successo. In alcuni casi, il profumo migliorava l'odore, ma in altri poteva addirittura peggiorarlo".

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni