Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L'OMS identifica i killer dei bambini

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 259 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La guerra contro la mortalità infantile si può vincere soltanto se si ha alle spalle un’accurata informazione sulle cause che la provocano. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, da sempre in prima linea nella lotta per la sopravvivenza dei bambini di tutto il mondo, ha reso noti i risultati di uno studio di 4 anni sulle cause della mortalità infantile, lo studio CHERG (Child Health Epidemiology Reference Group), partito nel 2001 per stimare le percentuali di morte nei bambini sotto i 5 anni. Ne dà conto la rivista Lancet.

Le nuove stime mostrano che nel mondo il 73 per cento delle morti nei bambini di età inferiore ai 5 anni (circa 10 milioni ogni anno) è attribuibile a 6 cause: polmonite (19 per cento), diarrea (18 per cento), malaria (8 per cento), sepsi neonatale (10 per cento), parto prematuro (10 per cento), asfissia alla nascita (8 per cento). La malnutrizione resta comunque la causa ‘sotterranea’ all’origine del 50 per cento delle morti infantili nel mondo. Morbillo, tetano e AIDS rappresentano una porzione più piccola del problema, ma non devono assolutamente essere sottovalutate.

 

Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nella lettura dell'articolo



0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters

0
condivisioni