Pubblicità

L'onoterapia per tornare a camminare

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 331 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fra gli animali che si trasformano in “terapie viventi” c'è da annoverare anche l'asino. Lo testimonia il caso recente di un ragazzo delle Marche, costretto sulla sedia a rotelle a causa di un gravissimo incidente stradale. Il giovane è stato in coma per molti mesi, ma grazie alle cure dell'Istituto di riabilitazione Santo Stefano è riuscito a tornare a casa e a cominciare le tradizionali terapie riabilitative.

 

 

In un secondo momento, la terapia consueta è stata integrata con l'onoterapia, che ha prodotto come risultato la possibilità per il ragazzo di riprendere a camminare seppur con l'ausilio del deambulatore.
La terapia, organizzata attraverso la collaborazione fra Inail e l'associazione La Speranza, prevede un incontro di 2 ore a scadenza quindicinale suddiviso in cinque diversi momenti. Sono stati utilizzati due animali, un'asina di 4 anni per le passeggiate e un'altra di 11 ...

 


Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

News Letters

0
condivisioni