Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L’orgasmo vaginale non esiste? Facciamo chiarezza

on . Postato in News di psicologia | Letto 292 volte

In uno studio pubblicato su ISRN Obstetrics and Gynecology 2011, il dottor Vincenzo Puppo – medico sessuologo del Centro Italiano di Sessuologia (CIS) – ribadisce l’assoluta inesistenza della possibilità di avere un orgasmo vaginale, a dispetto di tutti coloro che ancora lo sostengono o, forse, ci sperano.
Il mondo delle sessualità femminile è davvero tutto da scoprire. Se è pur vero che, a dispetto dell’uomo, le possibilità di trarre piacere dal rapporto sessuale sono molto più ampie, è anche vero che spesso la confusione e la disinformazione fanno la loro parte.

 

E così, a volte, è la donna stessa che non sa come poter trarre il massimo del piacere e, ahimè, a volte anche solo il minimo.
Il dottor Puppo, in questa nuova occasione, ci fa sapere di voler fare chiarezza e rendere giustizia a tutte le donne che, negli anni, sono state male informate riguardo i centri del piacere – spesso anche dagli stessi scienziati. «L’anatomia del clitoride è sempre stata descritta nei libri di anatomia umana, non è stata “scoperta” nel 1998, e l’orgasmo vaginale non esiste!», esordisce il sessuologo in risposta a un precedente articolo pubblicato dai ricercatori Helen O’Connell, Emmanuele Jannini e Odile Buisson.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Intelligenza Emotiva

"Si tratta delle capacità di motivare se stessi e di persistere nel perseguire un obiettivo nonostante le frustazioni; di controllare gli impulsi e rimandare la...

News Letters