Pubblicità

L'orientamento sessuale? Dipende dall'utero materno

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 272 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il feto maschile può trovare un ambiente ostile e sviluppar una reazione immunitaria, che cresce a ogni gravidanza: per questo è poù facile che siano gay i figli minori. È la mamma a decidere l'orientamento sessuale dei propri figli maschi, prima ancora di farli nascere. Se un bambino sarà gay o eterosessuale dipende, infatti, dalle 'condizionì trovate dal feto nell'utero materno.

È questa la conclusione di uno studio condotto dalla Brock University dell'Ontario, in Canada, e pubblicata sui Proceeding of the National Academy of Sciences. Il feto di sesso maschile -spiega Anthony Bogaert, che ha condotto la ricerca- può trovare nel 'pancionè della mamma un ambiente 'ostilè perchè il sistema immunitario della donna riconosce come estraneo il futuro maschietto, innestando una reazione immunitaria che cresce a ogni gravidanza rendendo statisticamente più probabile l'orientamento sessuale gay nei figli maschi minori».

Tratto da "Google.it" - prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

News Letters

0
condivisioni