Pubblicità

L'ormone della generosità

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 330 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'ossitocina ci rende più buoni. O meglio, più generosi. A dimostrarlo in modo inequivocabile è lo studio del neuroeconomista Paul Zak della Claremont Graduate University (Usa), in uno studio apparso su Plos One. I risultati confermano il legame tra l'ormone e il comportamento altruistico già messi in evidenza dall'autore in uno studio pubblicato su Nature nel 2005.

Nella precedente ricerca era stato testato l'effetto della sostanza sulla tendenza a fidarsi del prossimo, mentre in questo nuovo lavoro Zak e colleghi hanno misurato l'effetto sulla disponibilità a offrire denaro in modo incondizionato. I volontari che hanno partecipato all'esperimento sono stati suddivisi in due gruppi ai quali è stata somministrata ossitocina e placebo. Dopo la somministrazione a ciascun partecipante è stata data una certa somma in denaro e gli è stato chiesto di condividerla con un altra persona, che avrebbe potuto accettare o rifiutare la spartizione.

Tratto da "Galileonet.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

News Letters

0
condivisioni