Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L'orologio dei ricordi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 249 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sono i neuroni in maturazione nel giro dentato a creare una sorta di codice temporale con cui sono etichettati i ricordi che si formano in uno stesso periodo. In che modo il cervello tenga conto, classifichi e ordini gli eventi è una questione ancora poco chiara e oggetto di studio. Ora un gruppo di ricercatori del Salk Institute e dell'Università della California a San Diego ha sviluppato un modello computazionale che suggerisce che qualche migliaio di cellule nervose generate ogni giorno nel giro dentato creino una sorta di "codice temporale" con cui etichetta le memorie che si formano in uno stesso periodo.

"Etichettando eventi contemporanei come simili, i nuovi neuroni ci permettono di ricordare gli eventi di un certo periodo”, ipotizza Fred H. Gage che ha diretto lo studio, ora pubblicato sulla rivista “Neuron”. A differenza delle indicazioni registrate sulle foto delle macchine fotografiche, prosegue Gage, il codice temporale neuronale non è però assoluto ma solo relativo. In realtà, in origine l'intento del gruppo diretto da Gage non era quello di scoprire le modalità di archiviazione temporale dei ricordi, quanto piuttosto le ragioni per cui nel cervello adulto vi è una creazione di sempre nuove cellule nel giro dentato, considerato la “porta d'ingresso” dell'ippocampo, fra le cui funzioni vi è la classificazione dei ricordi.

Tratto da " Le scienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Una relazione finita... in cli…

SammySun, 30     Salve, ho 30 anni e da un mese ho messo fine ad una relazione durata 2 anni e mezzo con un ragazzo della mia stessa età. ...

Totale disinteresse sessuale (…

Tabata, 41     Ho sempre avuto un rapporto ludico con il sesso. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Musofobia

Il termine musofobia, che deriva del greco μῦς (mys) che significa "topo", è la paura persistente ed ingiustificata per i topi, più in generale per i roditori. ...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

News Letters

0
condivisioni