Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

L'orologio dei ricordi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 258 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sono i neuroni in maturazione nel giro dentato a creare una sorta di codice temporale con cui sono etichettati i ricordi che si formano in uno stesso periodo. In che modo il cervello tenga conto, classifichi e ordini gli eventi è una questione ancora poco chiara e oggetto di studio. Ora un gruppo di ricercatori del Salk Institute e dell'Università della California a San Diego ha sviluppato un modello computazionale che suggerisce che qualche migliaio di cellule nervose generate ogni giorno nel giro dentato creino una sorta di "codice temporale" con cui etichetta le memorie che si formano in uno stesso periodo.

"Etichettando eventi contemporanei come simili, i nuovi neuroni ci permettono di ricordare gli eventi di un certo periodo”, ipotizza Fred H. Gage che ha diretto lo studio, ora pubblicato sulla rivista “Neuron”. A differenza delle indicazioni registrate sulle foto delle macchine fotografiche, prosegue Gage, il codice temporale neuronale non è però assoluto ma solo relativo. In realtà, in origine l'intento del gruppo diretto da Gage non era quello di scoprire le modalità di archiviazione temporale dei ricordi, quanto piuttosto le ragioni per cui nel cervello adulto vi è una creazione di sempre nuove cellule nel giro dentato, considerato la “porta d'ingresso” dell'ippocampo, fra le cui funzioni vi è la classificazione dei ricordi.

Tratto da " Le scienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

News Letters

0
condivisioni