Pubblicità

Lotterie e gioco d'azzardo: aumenta la dipendenza

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 288 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

"Le persone meno abbienti vedono nelle lotterie l'unica possibilità di svolta nella loro vita, ma purtroppo finiscono per condannarsi alla dipendenza e alla perdita di tutto quello che hanno: lavoro, casa, famiglia", dichiara Emily Haisley, la coordinatrice di una ricerca sui giocatori patologici pubblicata sull'ultimo numero della rivista Journal of Behavioral Decision Making.

Il gambling, così si definisce la malattia da gioco, è stato ufficialmente inserito nel Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (DSM-IV), che riporta la classificazione dei disturbi psichici, già nel 1994. Il numero dei soggetti che diventano giocatori patologici è in continuo aumento: il gambling patologico è una malattia progressiva che frequentemente compare durante l’adolescenza ma che può manifestarsi ad ogni età. 

Tratto da "yahoo.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

News Letters

0
condivisioni