Pubblicità

L'ufficio? E' davvero una giungla: per fare carriera copiamo gli scimpanzè

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 305 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La vita in ufficio? Una vera giungla. E per sopravvivere (e fare carriera) il modo migliore è proprio quello di copiare scimmie e scimpanzè, trasferendo nella vita quotidiana i trucchetti usati dai primati nel mondo animale. Lo sostiene una ricerca della rivista New Scientist, ripresa dal londinese Daily Mail, che ha stilato cinque regole base per chi svolge un lavoro d’ufficio, da mandare a memoria se lo si vuole mantenere e, soprattutto, se si punta a salire di grado.

«L’ufficio e la giungla sono sorprendentemente simili – rileva lo studio – perché entrambi sono governati da severe gerarchie, si basano sul bisogno di cooperazione e sono complicati dalla smania di competizione. Aggiungetevi poi il rischio di acquisizioni ostili, un mercato di favori e favoritismi, uno sfrenato opportunismo e i soliti leccapiedi e non potrete davvero distinguere la savana da una foresta di cubicoli d’ufficio». Ecco perché, se vogliamo imparare il modo migliore per trattare con colleghi aggressivi o capi impossibili, è bene seguire i suggerimenti che ci arrivano dai nostri «cugini» selvaggi, che nella giungla ci vivono da più tempo di noi e i cui comportamenti sono simili ai nostri.

Tratto da "Corriere.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

News Letters

0
condivisioni