Pubblicità

Madre depressa, figlio antisociale?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 464 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La depressione materna può rispecchiarsi in comportamenti antisociali del bambino, dovuti probabilmente alla combinazione di fattori ereditari e ambientali. A questa conclusione sono giunti ricercatori dell’Istituto di psichiatria del King’s College di Londra. Ne parla la rivista Archives of General Psychiatry.

La depressione materna può rendere una donna incapace di accudire adeguatamente i propri figli: certi giorni è difficile anche alzarsi dal letto. Un’infanzia trascurata dunque potrebbe essere di per sé una spiegazione sufficiente a illustrare il comportamento antisociale di tanti figli di madri depresse, tuttavia lo studio condotto a Londra mostra che questo fattore non è l’unico ad entrare in gioco.

Altri aspetti da prendere in considerazione sono il fatto che una madre depressa è più facilmente vittima di una relazione di coppia con partner che presentano a loro volta dei disturbi, il che può incidere ulteriormente sull’equilibrio dei figli; inoltre spesso la depressione materna si accompagna a comportamenti antisociali della madre stessa. Per finire, esiste la possibilità concreta che in parte possa entrare in gioco anche una predisposizione genetica al disagio psichico che aumenta la vulnerabilità allo stress nei figli di madri depresse.



Tratto da Yahoo! Salute - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Rottura di un rapporto (156631…

  Vu Thi Bich Diep, 28 Buongiorno,Io e il mio ragazzo non ci parliamo da due settimane. I motivi sono che lui si sente troppo stressato per colpa del...

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Area Professionale

Articolo 31 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.31 (consenso per i minori), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo set...

Scrivere un articolo per farsi…

Prosegue la nostra guida su come scrivere un testo per il web. Nell'articolo precedente ci siamo preoccupati di progettare il testo in modo che fosse in grado d...

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Le parole della Psicologia

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

News Letters

0
condivisioni