Pubblicità

Malati mentali, superare i pregiudizi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 221 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fra tutti gli emarginati, i malati mentali lo sono più degli altri. Perché meno degli altri sanno difendersi e spiegare la loro condizione di “diversi”, e perché la malattia mentale fa paura e suscita più facilmente reazioni difensive e risposte di rifiuto. Un libro autobiografico scritto da una dottoressa che è stata anche sofferente di disturbi bipolari ha rotto il muro del silenzio e suscitato forti reazioni.

Ne parla l’autrice in un editoriale sulla rivista The Lancet. Lo stigma nasce dai limiti che ogni società pone rispetto ai comportamenti ritenuti accettabili; ma ci sono anche cause che vanno oltre quelle sociologiche e antropologiche. La reazione di rifiuto o di aggressività verso il malato di mente, afferma Kay Redfield, è profondamente incisa nel cervello.

Tratto da "Yahoo.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

News Letters

0
condivisioni