Pubblicità

Male Spine Motion During Coitus: Implications for the Low Back Pain Patient

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 414 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Several qualitative studies investigating the sexual activity of people with low back pain (LBP) and/or injury have consistently reported that this population experiences a marked reduction in coital frequency. Approximately 34%1 to 84%2 of males with LBP have reported a decrease in the frequency of coitus. Sexual activity is a known indicator of quality of life3 and is recognized as an integral measure of health and disability; the Oswestry Disability Index Version 1.04 includes “sex life” in its measure of disability, and the World Health Organization's International Classification of Functioning, Disability and Health5 regards sexual relationships as an integral factor in the international standard to describe and measure health and disability.
The reported factors that are attributed to this reduced frequency are not only psychological (e.g., fear avoidance) but also mechanical. One study found that “sex life” was reported as causing additional pain in 84% of patients with chronic LBP and that sex life had improved 2 years postoperatively—this improvement was correlated strongest with a decrease in back pain (measured by visual analogue scale).6 In another sample of patients with chronic LBP, 64% (of a sample that was 89% male) reported worsening of pain due to sexual intercourse.




 

Tratto da spinejournal.com. Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Religione e psicologia (154766…

Luca, 28     Buona sera, premetto che il mio quesito non riguarda strettamente un malessere mentale, ma comunque un interrogativo esistenziale ch...

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

News Letters

0
condivisioni