Pubblicità

Mamma a 66 anni, infuria la polemica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 247 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Una donna romena di 66 anni, Adriana Iliescu, insegnante in pensione, ha stabilito un nuovo record mondiale dando alla luce una bambina, Eliza Maria, con un parto cesareo all’Ospedale Giulesti di Bucarest.
La Iliescu è rimasta incinta grazie all’inseminazione artificiale, con cellule uovo e sperma “di donatori giovani e sani”, come ha tenuto a precisare il direttore dell’Ospedale Bogdan Marinescu. La signora, in menopausa, è stata anche sottoposta ad una terapia ormonale sostitutiva che permettesse al suo utero di accogliere l’embrione.

Eliza Maria è nata prematura di circa sei settimane e alla nascita pesava 1,4 chilogrammi, meno della metà della media dei neonati.
I medici del Giulesti hanno optato per il cesareo dopo che un gemello di Eliza Maria è nato morto. La Iliescu in realtà era incinta di tre gemellini, ma un feto è morto all’incirca dopo nove settimane di gestazione.

Sia la mamma da record che la bambina sono in buona salute e verranno dimesse tra qualche giorno. A 66 anni, la Iliescu è più anziana della donna indiana che un paio d’anni fa partorì a 65 anni di età, Satyabhama Mahapatra, dell’italiana Rosanna Della Corte, mamma a 63 anni, e della californiana Arceli Keh, anch’essa sessantatreenne ed è quindi la madre più anziana del mondo secondo il Guinness dei primati.


Tratto da: Yahoo! - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. È definita come una pau...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters

0
condivisioni