Pubblicità

Mangiare più uova per avere più memoria

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 299 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Che la salute sia associata anche a un buon stile di vita e alimentazione si sapeva già da un pezzo. Ma che la memoria vada a pari passo con il consumo di carne o uova, è indubbiamente una nuova scoperta. Strano a dirsi che questa volta non sia un vegetale o qualche rimedio naturale a far la parte del leone. Vediamo tuttavia cosa hanno da dirci i ricercatori della Boston University School of Medicine, autori di questo controverso studio.

 

 

Le uova e il pollo, secondo Rhoda Au e i suoi collaboratori, sono importanti nel miglioramento della memoria grazie al contenuto di Colina, un nutriente essenziale presente in questi due elementi, che ha la peculiarità di affinare le funzioni intellettive ed evitare l’invecchiamento precoce.
Per arrivare a tali conclusioni, il team di ricerca ha condotto uno studio a lungo termine sulla salute di 1.400 persone adulte.
Secondo un articolo riportato sul New York Daily News, gli scienziati hanno scoperto che con una dieta in cui l’elemento colina era abbondante, i risultati di test di memoria erano sempre più che soddisfacenti. Allo stesso modo..

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Transfert

Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce proprie del paziente Il termine transfert dal latino “transfĕrre” - &lsqu...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

News Letters

0
condivisioni