Pubblicità

Memoria e depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 909 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Sintomi di depressione , irritabilità ed apatia sono comuni tra le persone che soffrono di una moderata riduzione della capacità di memoria, condizione conosciuta clinicamente come “lieve disturbo cognitivo” che viene solitamente trattata migliorando la funzionalità del sistema cardiovascolare. Alcuni ricercatori di cinque centri medici statunitensi, tra cui il Wake Forest University Medical Center, hanno analizzato dati relativi a questa condizione patologica degli ultimi dieci anni presenti nel data base del Cardiovascular Health Study, mostrando come la presenza di questi sintomi psichiatrici risulta correlata anche allo sviluppo del disturbo cognitivo lieve, oltre che nelle condizioni ben più gravi di demenza dovuta a patologie degenerative , quali per esempio l’Alzheimer.

“Questo è il primo studio – dicono gli autori della ricerca - che rileva la presenza di sintomi di natura psichiatrica correlati al disturbo cognitivo lieve; questi sintomi possono avere serie conseguenze che limitano progressivamente il funzionamento ed il benessere delle persone e vanno pertanto affrontati già al momento della loro insorgenza ..Per questo motivo è necessario – aggiunge la dott.ssa Beverly N. Jones, docente di psichiatria alla Wake Forest University - sottoporre ad uno screening iniziale i soggetti che presentano sintomi di riduzione della memoria e approfondire la loro situazione psicologica attraverso strumenti che rivelino l’eventuale presenza di vissuti depressivi, diminuzione dell’interesse relativo alle attività solitamente svolte, irritabilità accentuata, cambiamento delle abitudini relative al sonno ed alla alimentazione..E’ importante poi individuare quali di questi sintomi possa essere maggiormente collegato ad alterazioni vascolari del funzionamento cerebrale, in modo da intervenire con trattamenti farmacologici adeguati, e quali invece siano espressione di aspetti emotivi e più propriamente psicologici che vanno affrontati in maniera diversa sul versante della psicoterapia e del sostegno psicologico..”.

tratto da: “Treatable Depression Often Accompanies Even Mild Memory Loss” - NEWSWISE/Medical News – Sept.28, 2002

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

News Letters

0
condivisioni