Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

'Mi piace piacermi': un libro antiobesita' per bimbi e genitori

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 275 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Secondo studi recenti il 36,6% dei bambini italiani di 10 anni presenta una condizione di soprappeso/obesita'. Nati da ricerche e sperimentazioni effettuate dall'Istituto Gaslini di Genova, i volumi propongono un ricco programma di attività per modificare abitudini alimentari dannose e promuovere nel bambino la cura di sè. "Mi piace piacermi" è un modello di trattamento del sovrappeso che per la prima volta si rivolge direttamente ai bambini coinvolgendo attivamente i genitori. Le autrici propongono un programma ricco di attività ludiche e divertenti "allenamenti", mirato a raggiungere una graduale modificazione delle abitudini quotidiane considerate poco favorevoli e a promuovere nel bambino la capacità di prendersi cura di sé in modo sempre più autonomo.

La finalità è quella di accompagnare il bambino al piacere di piacersi attraverso la valorizzazione delle sue risorse personali e fornendo abilità mirate a ridurre il rischio del disagio legato alle conseguenze del sovrappeso, con il supporto complice della famiglia.

I volumi offrono comunque ai lettori interessati spunti originali per favorire l'acquisizione di sane abitudini quotidiane relative ad alimentazione, attività fisico-motoria ed aspetti emotivo-relazionali.

Il percorso è articolato in nove unità, ognuna delle quali propone tematiche specifiche come: riconoscere la fame dalle 'voglie', il semaforo degli alimenti, saper fronteggiare i compagni che prendono in giro, la proposta di utili e divertenti attività fisiche ('elasticose' e 'uffa e sbuffa'), poter condividere le proprie emozioni con i genitori, l'organizzazione di un fruit park.

tratto da SALUTE EUROPA - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM o ricordi flashbulb) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e ...

News Letters

0
condivisioni