Pubblicità

MicroRNA difettosi nella schizofrenia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 368 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ricercatori del Columbia University Medical Center hanno mostrato che anomalie nei microRNA, molecole che regolano l'espressione di molti geni, possono contribuire al comportamento e ai deficit neuronali associati alla schizofrenia e ad altre patologie psichiatriche e neurologiche.

Nell'ultimo numero di Nature Genetics, Maria Karayiorgou e Joseph A. Gogos illustrano come hanno scoperto nel modello murino una alterazione finora ignota nella produzione dei microRNA: "Sappiamo da tempo che le persone che sono portatrici della microdelezione 22q11.2 hanno un rischio molto elevato di sviluppare la schizofrenia", ha spiegato Karayiorgou. "Con un'approfondita analisi del cromosoma siamo stati in grado di osservare che a livello di espressione genica questa anomalia nei microRNA può essere associata a deficit comportamentali e neuronali tipici della malattia."

Tratto da "lescienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

News Letters

0
condivisioni