Pubblicità

MicroRNA difettosi nella schizofrenia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 384 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ricercatori del Columbia University Medical Center hanno mostrato che anomalie nei microRNA, molecole che regolano l'espressione di molti geni, possono contribuire al comportamento e ai deficit neuronali associati alla schizofrenia e ad altre patologie psichiatriche e neurologiche.

Nell'ultimo numero di Nature Genetics, Maria Karayiorgou e Joseph A. Gogos illustrano come hanno scoperto nel modello murino una alterazione finora ignota nella produzione dei microRNA: "Sappiamo da tempo che le persone che sono portatrici della microdelezione 22q11.2 hanno un rischio molto elevato di sviluppare la schizofrenia", ha spiegato Karayiorgou. "Con un'approfondita analisi del cromosoma siamo stati in grado di osservare che a livello di espressione genica questa anomalia nei microRNA può essere associata a deficit comportamentali e neuronali tipici della malattia."

Tratto da "lescienze.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

Allucinazioni

Con il termine allucinazioni si fa riferimento alla percezione di qualcosa che non esiste, ma che tuttavia viene ritenuta reale. Le allucinazioni si presenta...

News Letters

0
condivisioni