Pubblicità

Migliorare la qualità della formazione in Psicologia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 520 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il presente documento elaborato da un apposito gruppo di lavoro su incarico del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi, della Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Psicologia, della Consulta dei Direttori di Dipartimento di Psicologia e dell'Associazione Italiana di Psicologia propone alcune azioni tese a migliorare la qualità della formazione in psicologia, al fine di favorire una maggiore integrazione tra scienza e professione.

Per raggiungere questo obiettivo si ritiene indispensabile:
1. Stabilire un numero adeguato di accessi a livello nazionale
2. Utilizzare prove di ammissione comuni e criteri di selezione condivisi
3. Abolire (o porre in esaurimento) la sezione B dell'Albo degli psicologi
4. Qualificare come preparazione professionale quella della laurea magistrale
5. Sperimentare processi di accreditamento dei percorsi formativi e professionali
6. Qualificare il tirocinio professionalizzante
7. Incentivare lo sviluppo professionale continuo
8. Formare i supervisori del tirocinio
9. Creare un Elenco Nazionale di professionisti accreditati
10. Riformare gli Esami di Stato

Le azioni proposte offrono concrete risposte per facilitare la transizione tra formazione e lavoro e possono meglio dotare di competenze professionali iniziali i laureati in psicologia che si affacciano nel mondo del lavoro. Tali competenze di tipo primario e abilitante sono consolidate con il tirocinio professionalizzante obbligatorio e sviluppate ulteriormente tramite la frequenza di master, scuole di specializzazione e/o dottorati di ricerca e/o con la pratica professionale e la formazione continua.
Lo psicologo competente è in grado di dimostrare le abilità necessarie per svolgere un determinato compito (es. colloquio clinico, valutazione del potenziale, diagnosi differenziale, etc.), ma anche gli atteggiamenti appropriati all'esercizio corretto della professione, dal momento che le competenze sono basate sulla conoscenza, la comprensione e le abilità applicate ed esercitate in modo deontologicamente corretto.

 

Tratto da: "psy.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

Volontà

In psicologia, il concetto di volontà viene concepito, a seconda della scuola di riferimento, come: • Una funzione autonoma, non riconducibile ad altri process...

News Letters

0
condivisioni