Pubblicità

Mild Head Injuries Increase Risk Of Sleep Disorders

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 300 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A mild head injury can increase your chance of developing a sleep disorder, according to a study published in the April 3, 2007, issue of Neurology®, the scientific journal of the American Academy of Neurology. Researchers say these findings highlight the need for improved diagnosis and treatment of sleep disorders in mild traumatic brain injury patients who complain of insomnia.

"As many as 40 to 65 percent of people with mild traumatic brain injury complain of insomnia," said study author Liat Ayalon, PhD, with the University of California, San Diego. "This is concerning since sleeping problems may exacerbate other brain injury symptoms such as headache, emotional distress, and cognitive impairment, making the rehabilitation process much harder." For the study, researchers assessed 42 people who reported to the Sheba Medical Center in Israel with complaints of insomnia after mild traumatic brain injury. Those suspected of having a circadian rhythm sleep disorder (CRSD) (i.e. problems with the timing of sleep) underwent scans, sleep studies, and had their oral temperature and saliva melatonin measured. The study found 15 of the 42 patients, or 36 percent, had a CRSD. Of those, eight people had a delayed sleep phase syndrome with problems falling asleep and waking up, and seven people had irregular sleep-wake patterns.

Tratto da "Sciencedaily.com"- prosegui nella lettura dell' articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Scrivere un articolo per farsi…

un professionista che vuole far conoscere il suo lavoro deve imparare a utilizzare i canali che la tecnologia  mette a nostra disposizione e la stesura di ...

Le parole della Psicologia

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, forme, odor...

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

News Letters

0
condivisioni