Pubblicità

Mild Head Injuries Increase Risk Of Sleep Disorders

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 231 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A mild head injury can increase your chance of developing a sleep disorder, according to a study published in the April 3, 2007, issue of Neurology®, the scientific journal of the American Academy of Neurology. Researchers say these findings highlight the need for improved diagnosis and treatment of sleep disorders in mild traumatic brain injury patients who complain of insomnia.

"As many as 40 to 65 percent of people with mild traumatic brain injury complain of insomnia," said study author Liat Ayalon, PhD, with the University of California, San Diego. "This is concerning since sleeping problems may exacerbate other brain injury symptoms such as headache, emotional distress, and cognitive impairment, making the rehabilitation process much harder." For the study, researchers assessed 42 people who reported to the Sheba Medical Center in Israel with complaints of insomnia after mild traumatic brain injury. Those suspected of having a circadian rhythm sleep disorder (CRSD) (i.e. problems with the timing of sleep) underwent scans, sleep studies, and had their oral temperature and saliva melatonin measured. The study found 15 of the 42 patients, or 36 percent, had a CRSD. Of those, eight people had a delayed sleep phase syndrome with problems falling asleep and waking up, and seven people had irregular sleep-wake patterns.

Tratto da "Sciencedaily.com"- prosegui nella lettura dell' articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Alcolismo

L'alcolismo si contraddistingue per l'incapacità di rinunciare ad assumere bevande alcoliche e ad autocontrollarne la quantità anche quando ciò si traduce in si...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. ...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

News Letters

0
condivisioni