Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Mio figlio va male a scuola: pigrizia o DSA?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 371 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) riguardano il 2,5-5% circa dei bambini in età scolare e si manifestano come una difficoltà nelle capacità di lettura, di scrittura e di calcolo. Il più noto fra questi è la Dislessia che compromette la velocità e/o la correttezza di lettura, con ripercussioni frequenti anche sulla comprensione del testo scritto.I DSA sono molto associati tra loro: spesso alle difficoltà di lettura (dislessia) si accompagnano anche problemi ortografici (disortografia), di grafia (disgrafia) e di calcolo (discalculia). Un bambino soffre di un DSA quando, come precisa il termine, le difficoltà sono specifiche per le abilità di lettura e/o di scrittura e/o di calcolo.E’ quindi fondamentale che il bambino abbia un adeguato funzionamento intellettivo globale e che non presenti deficit sensoriali, come problemi di vista o di udito, o altri disordini neurologici. In tutti questi ultimi casi, infatti, si parla di disturbi NON specifici dell’apprendimento.In altre parole di difficoltà ad acquisire nuove conoscenze e competenze generalizzate a più settori (ne è esempio il Ritardo Mentale, il Funzionamento Intellettivo Limite, l'ADHD, l'Autismo ad alto funzionamento, i Disturbi d'ansia o alcuni quadri di Disturbo dell’umore).


Tratto da www.medicinaitalia.it- Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

News Letters

0
condivisioni