Pubblicità

Mio marito mi ha lasciato per un uomo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 649 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gli uomini che scoprono la propria omosessualità, spesso, preferiscono vivere nell'ambiguità e tenere segreto il nuovo amore piuttosto che mandare all'aria il matrimonio. I mariti di Laura, Mariella, Rosa e Stefania, invece, per seguire il loro amore si sono separati. Ecco le loro storie e il parere dell'esperta che conferma: l'ambiguità sessuale spazza via tutte le certezze sulle quali è costruito il rapporto.

I tradimenti tra moglie e marito non scandalizzano più, anzi se una coppia si dichiara fedele da più di tre anni, gli amici si scambiano sorrisini e gomitate. Gli ultimi dati Istat dicono che una coppia su due è infedele, con un aumento d'infedeltà omosessuali che dà origine a separazioni a volte molto conflittuali. Perché va bene essere traditi, ma scoprire che il proprio marito o la propria moglie sono omosessuali non va giù a molti. Spesso viene vissuto come un affronto imperdonabile, una pena che si aggiunge a quella del tradimento. Ancora peggio è quando il compagno preferisce non svelare la sua nuova vita e continua a fingere con il coniuge. Ma cosa accade invece se se ne va? Lo abbiamo chiesto a 4 donne che ci sono passate e hanno aperto il loro cuore per noi.

Tratto da d.repubblica.it Prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

News Letters

0
condivisioni