Pubblicità

'Mirroring' Might Reflect Badly On You

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 374 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

ScienceDaily (July 28, 2011) — Imitation may be the sincerest form of flattery, but clueless copycatting comes at a cost. As anyone who has been subjected to the mocking playground game knows, parroting can be annoying. Yet gentle mimicry can act as a kind of "social glue" in human relationships. It fosters rapport and trust. It signals cohesion. Two people who like each other will often unconsciously mirror each other's mannerisms in subtle ways -- leaning forward in close synchrony, for example -- and that strengthens their bond.

 

 

The benefits of body-language mimicry have been confirmed by numerous psychological studies. And in popular culture, mirroring is frequently urged on people as a strategy -- for flirting or having a successful date, for closing a sale or acing a job interview. But new research suggests that mirroring may not always lead to positive social outcomes. In fact, sometimes the smarter thing to do is to refrain.
In a study to be published in a forthcoming issue of Psychological Science, Piotr Winkielman and Liam Kavanagh of the psychology department at the University of California, San Diego..

 

Tratto da: "sciencedaily.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters

0
condivisioni