Pubblicità

Misinformation: Seeing Is Believing

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 323 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
On Sunday, Newsweek magazine retracted an earlier report that U.S. interrogators at the detention center in Guantanamo Bay, Cuba, had flushed a copy of the Qur'an down a toilet. The initial report is credited with sparking deadly anti-American riots in Afghanistan and, as a result, the retraction has received widespread attention. But new research suggests that, even with a very public correction of the record, readers of the original report may continue to believe the now-discredited story. The research, published in Psychological Science , a journal of the American Psychological Society, suggests that once you've seen a news report, you may go on believing it, even if later information shows it to have been false.

Media coverage of the Iraq War has been characterized by frequent corrections, retractions, and false information, particularly in regards to weapons of mass destruction and treatment of coalition prisoners. New research conducted by Stephan Lewandowsky and Werner G.K. Stritzke, University of Western Australia; Klaus Oberauer, Universität Potsdam; and Michael Morales, Plattsburgh State University of New York, investigated the effects that those retractions and disconfirmations had on people's memory of war-related events. The researchers concluded that repetition of news stories assisted in the creation of false memories and that corrected misinformation did not change people's beliefs unless they were skeptical of the information to begin with.

tratto da APS - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Non so più cosa voglio (156899…

Giusy, 33 Buongiorno, scrivo perchè negli ultimi mesi ci sono stati degli accadimenti che hanno stravolto un pò la mia vita. ...

Convinzione occhi storti (1568…

mirko, 31 Dottori perdonate il disturbo. Sono un ragazzo di 31 anni e sono quasi 5 anni che vorrei capire una cosa che mi sta facendo diventare letteralmen...

Area Professionale

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Attivo il Forum sul Test I.Co…

Attivato sul Forum di Psiconline uno spazio, esclusivamente riservato ai professionisti, dedicato alla conoscenza e al confronto sul Test del Confine del Sè (I...

Le parole della Psicologia

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

News Letters

0
condivisioni