Pubblicità

Morbo di Parkinson, la dieta mediterranea lo tiene alla larga

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 392 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gusto e salute: questo potrebbe essere lo slogan che contraddistingue la dieta vanto della tradizione mediterranea e del nostro Paese – la dieta mediterranea.
Una dieta che, se seguita correttamente può, secondo un recente studio, ridurre il rischio di Parkinson fino al 46 percento.
Curiosamente, lo studio che ha confermato ancora una volta i benefici delle dieta mediterranea non è italiano o europeo, ma proviene dall’oriente.

Sono infatti i ricercatori dell’Università di Tokio in Giappone ad aver condotto questa ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sull’European Journal of Neurology.
Partendo dal presupposto, suggerito da alcune ricerche, che la malattia di Parkinson potrebbe avere origine anche a causa dello stress ossidativo – spesso indotto proprio da una dieta scorretta – i ricercatori hanno voluto indagare su quali fossero le differenze nel rischio di malattia seguendo diversi tipi di alimentazione.

 

 

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

News Letters

0
condivisioni