Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Morire all'improvviso di epilessia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 296 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il rischio di morte prematura per epilessia è sorprendentemente alto e legato in particolare alla SUDEP, la Morte improvvisa e inaspettata nei malati di epilessia. Si tratta di un decesso improvviso in soggetti con epilessia non provocato da cause accidentali o da status epilepticus.
Nei casi di SUDEP l’esame tossicologico e l’analisi autoptica post mortem non sono in grado di identificare la causa del decesso in quanto non rivelano alcun danno anatomico.

 

 

È stato stimato che i malati di epilessia hanno un rischio più alto del 30% di morire di morte improvvisa rispetto alla popolazione generale. Nel Regno Unito, la SUDEP uccide ogni anno circa 1000 persone: l’epilessia quindi uccide più dell’asma o dell’AIDS. Ma il dato più sconcertante è che gli stessi pazienti e familiari non sono a conoscenza di questo alto rischio di morte prematura; è ovvio quindi che quando un malato muore ...

 

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

News Letters

0
condivisioni